i formaggi non fanno ingrassare

Facciamo un gioco: se vi dico “formaggio” qual è la prima cosa che vi viene in mente?

La realtà percepita che gira intorno al tema “formaggio” è diversa dalla realtà.
Mi è bastato fare un giro sui social e su internet per capire che siamo in pochi a sapere qual é la verità.

Se amate il Ragusano o preferite il gorgonzola, insomma se amate i formaggi tutti sentite cosa ho scoperto l’altro giorno:

Le persone che mangiano più formaggio sono più magre e soprattuto hanno meno colesterolo.

Chi lo dice?
L’University College di Dublino nell’ultimo studio pubblicato sulla rivista “Nutrition and Diabetes” e che riporta in un articolo anche La Repubblica.

(se volete leggerlo, andate qui: articolo di Repubblica )

Nello studio gli scienziati hanno selezionato un campione di persone di età compresa tra i 18 e i 90 anni (circa 1500) e hanno rilevato che le persone che consumavano più formaggio avevano percentuali di grasso corporeo di gran lunga inferiori rispetto gli altri.

Un’altra notizia favolosa per voi veri amanti del formaggio è che durante l’esperimento è stato verificato che chi aveva più alti i livelli di colesterolo era chi mangiava latticini a basso contenuto di grassi.

Ma se è vero che mangiare formaggi non fa male, è vero anche che abusarne è davvero dannoso per la nostra salute.

Allora ecco 3 dei principali errori che facciamo spesso:

1. Pensare che tutti i formaggi sono uguali.

Esistono diverse varietà di formaggio e ognuna ha una durata e dei tempi di maturazione differenti. Ecco perché è sempre meglio rivolgersi ad un negozio specializzato per avere i giusti consigli su come gustare al meglio un determinato tipo di formaggio o per conoscere gli abbinamenti più indicati per quanto riguarda bevande e condimenti.

2. Mangiare il formaggio a fine pasto.

Mangiare il formaggio come dessert è una vera “bomba calorica”. Il formaggio va quindi consumato come secondo 2-3 volte a settimana.

3. Consumare grandi quantità di formaggio

Dovete sapere che ad un soggetto “medio” per età e stile di vita è consigliato un consumo giornaliero di 0-1 porzione di formaggio fresco o stagionato. Per porzione si intende una quantità di 100g di formaggio fresco e 50g di formaggio stagionato.

E ALLORA SAPETE CHE VI DICO?
FORMAGGIO SÌ MA IN PICCOLE QUANTITÀ E DI QUALITÀ.

Diamo allora il via ad una nuova stagione dei formaggi, anche perché se mangiati con moderazione fanno più che bene.

Ogni settimana qui in bottega io ed Enza selezioniamo i formaggi migliori per voi.

Volete degustarne qualcuno?

Passate da qui, che vi aiutiamo a scegliere quello più adatto a voi e alla vostra dieta!